ICEAGE

DUBLIN INVESTIGATION Alla ricerca dei nuovi volti della musica indipendente.
A cura di Shane McKeane

Sono avvolti da un alone di mistero, sono affascinanti perchè suonano un punk strano, oscuro e per niente facile.
Sono rozzi e qualcuno potrebbe pensarli anche drogati. Ma soprattutto sono danesi.
Gli Iceage sono il nuovo prodotto dell’underground di Copenaghen, giovani e con voglia di fare casino.
Basta vedersi un po’ di video live per cogliere a fondo la scapestratezza dei giovanotti.
Giri di chitarra molto accattivanti e ritmo incalzante sono la base di questo quartetto danese. Il tutto condito da una voce che potrebbe sembrare stonata e ululata ogni tanto, ma che comunque risulta perfetta per il genere grazie alla sua profondità e al timbro molto particolare.
E la cosa divertente è che hanno suonato sopra un ring da boxe in una palestra americana e in una biblioteca, con le macchine per il fumo!

MySpace site
BlogSpot


The Author

Punk Vanguard

Comments

Leave a Reply