HEIKE HAS THE GIGGLES

DUBLIN INVESTIGATION Alla ricerca dei nuovi volti della musica indipendente
A cura di Shane McKeane
D. I. ogni settimana scova per voi giovani band provenienti da tutto il mondo, pressoché sconosciute al grande pubblico, ma aventi un sicuro potenziale e vogliose di farsi sentire. La scena indipendente si mostra a voi, presentata dal vostro fidato e fedele investigatore McKeane!

I am sad but I act like I’m happy
My wardrobe is full and I’m empty
I can’t breathe
Heike Has The Giggles – Breathe

C’è da chiedersi come poss… Cazzo è la stessa introduzione che ho usato per presentarvi i Cheap Mondays… Beh, poco male, questo trio composto da Emanuela Drei (vocals, guitar), Guido Casadio (drums) e Matteo Grandi (bass), proveniente da Solarolo (RA) e formatosi nel settembre 2006, possiede tutta la carica britannica che scorre nel sangue di gruppi come gli Arctic Monkeys e i Futureheads, rara a sentirsi qui nel Belpaese.

Il groove nel quale si fondono i ritmi di Casadio e Grandi supporta egregiamente il tocco femminile di Emanuela Drei alla voce e alla chitarra,  donando un’originalità che permette agli Heike Has The Giggles (provate voi a spiegarmi chi è questa/o Heike) di distinguersi tra i tanti gruppi alternative rock di giovani italiani.

Proprio per questo loro stile fresco, esplosivo e brillante, il trio può vantare partecipazioni ad importanti festival esteri (Eurosonic (Groningen, NL), Sziget (Budapest, HU), Toronto Music Week (Toronto, CA), All2GetherNow (Berlino, DE), Sonic Visions (Esch/Belval, LUX), oltre a concerti assieme a gruppi del calibro di Chemical Brothers, Tricky, The Wombats, The Futureheads, Glasvegas e, per restare in Italia, Ministri, Afterhours e Subsonica. La loro prossima apparizione su un gran palcoscenico avverrà il 3 settembre all’ I-Day festival, palco sul quale si esibiranno anche Arctic Monkeys, Kasabian e Wombats.

Il loro primo ed unico album  è ‘Sh!’, uscito nel febbraio 2010, mentre il loro ultimo singolo è Dear Fear, del giugno 2011. Le canzoni che gli Heike Has The Giggles presentano hanno un tema ricorrente: i giovani che, con le loro mode e tendenze che devono essere seguite a tutti i costi, diventano gli uni uguali agli altri, come dei cloni. Ne parla chiaramente la canzone ‘Breathe’, del quale è presente una citazione ad inizio articolo.

Vi lascio il link del loro video ‘Robot’, precedentemente in rotazione su MTV Brand New. Oh e anche della loro pagina Facebook.

http://www.youtube.com/watch?v=l-occ3NPBhw
http://www.facebook.com/heikehasthegiggles?ref=ts


The Author

Punk Vanguard

Comments

Leave a Reply